Gregory Blanche: "Of Elvis, Van Gogh & Flowers"

From 01-11-2016 To 03-01-2016

Gregory Blanche

 

Gregory Blanche: Of Elvis, Van Gogh, and Flowers

January 11 - March 1, 2016

Opening: Monday, January 11 at 6pm

This exhibition includes more than twenty works by SACI Alumnus Gregory Blanche made in different moments of his artistic career up to his latest production.

A wide variety of images, amongst paintings and drawings, that reflect his variegated interests and the brushstrokes of a meticulous execution. Admiration for traditional representation is apparent in all of the work, be it organic forms flourishing in a sterile environment, emphatic perspective in a natural setting or the still, probing expression on a face. Recent canvases play with icons of our era, addressing themes such as fame and obscurity, integrity and merchandising, sacred and profane.

“American by birth, Italian by citizenship, Nordic by vocation, Tuscan by figurative experience, Gregory… expresses himself in a variety of themes, but remains firm in style… from the figure, in his paintings both realistic and theatrical, to landscapes, robust and sober, well-built and poetically both exacting and evocative, and finally to still lives. These are perhaps the highest point in his painting, embellished with radiance… and revealing lens-like perfection. They are detached, yet positively enchanting with an intimate Nordic atmosphere echoing in the nuances of light…” - Pier Francesco Listri

Gregory Blanche was born in Berkeley in 1965. He studied at California College of the Arts (formerly CCAC), Studio Art Centers International and the San Francisco Art Institute. He has exhibited in galleries, art fairs and public spaces in Italy and the US.

Gregory Blanche è un pittore americano che, prima di iniziare la sua attività lavorativa e stabilirsi in Italia, ha studiato alla SACI. I quadri esposti ripercorrono momenti diversi della sua carriera artistica,  dagli anni giovanili ad oggi.

La mostra propone una varietà di immagini, fra dipinti e disegni, che rispecchia la diversità dei soggetti trattati dall’artista e rivela una pittura frutto di una meticolosa esecuzione. In tutti i lavori traspare la sua aderenza alla pittura figurativa, sia che dipinga piante che crescono in ambienti ostili, sia che ritragga una prospettiva che invade una veduta paesaggistica o che catturi l’espressione ferma e penetrante di un volto. I lavori più recenti sono omaggi, in chiave ironica, ad alcuni personaggi mitici del nostro tempo; le allusioni spaziano tra notorietà e oblio, arte e mercificazione, sacro e profano.

 “Americano di nascita, italiano di cittadinanza, nordico per vocazione, toscano per esperienza figurativa, Gregory… si esprime con varietà di temi, ma fermezza di stile… dalla figura, che sta nelle sue tele realistica e insieme scenografica, ai paesaggi, robusti e sobri, ben costrutti e poeticamente insieme esatti e suggestivi, infine alle nature morte -forse il punto più alto della sua pittura- coronate da preziosità luministiche… e che esibiscono la lenticolare perfezione della composizione algida ma di sicuro incanto, che trova nella luce e nelle sue tonalità, timbri di una intima qualità nordica…” – Pier Francesco Listri

Gregory Blanche è nato a Berkeley nel 1965. Ha studiato al California College of the Arts (già CCAC), allo Studio Art Centers International e al San Francisco Art Institute. I suoi quadri sono stati esposti in gallerie e in spazi pubblici in Italia e negli Stati Uniti.

http://gregoryblanche.com/

 

SACI Gallery
Palazzo dei Cartelloni
Via Sant'Antonino, 11
50123 Firenze, Italy
T 055 289 948

Open Monday - Friday, 9am - 7pm
Saturday & Sunday 1pm-7pm

Admission is free
Email the SACI Gallery